COD: GAL61900069 Categorie: ,

Allen & Heat – XONE : DB2

1.190.00



Condividi:

Allen & Heath XONE:DB2 mixer 4 canali per DJ con 2 FX, scheda audio USB 2.0 e funzioni di controllo MIDI
Allen & Heath XONE:DB2 è un mixer digitale a 4 canali + uno microfonico, equipaggiato di 2 potenti motori multi-effetto (FX-X e FX-Y), con filtri e looper, interfaccia audio USB 4In/4Out, e funzionalità MIDI Controller, che mantiene tutti gli elementi essenziali del top di gamma Xone:DB4, ad un prezzo molto competitivo. XONE:DB2 ha quatto canali ai quali potremo indirizzare una delle sorgenti selezionate mediante una matrice basata su un selettore a tre posizioni: analogico, USB o digitale. Una volta selezionata la “tipologia” di sorgente, potremo mediante un potenziometro a scatti selezionare una delle opzioni disponibili, ad esempio: uno dei 4 ingressi analogici su connettori RCA stereo, una delle 4 uscite aggiunte al computer dalla scheda audio integrata, oppure uno dei due ingressi digitali S/PDIF coassiali presenti nel retro. Questa matrice permette una flessibilità di utilizzo estrema, ottima anche a livello artistico, in quanto potremo assegnare un singolo ingresso a più canali, andando a processare la sorgente collegata in modo diverso su ciascun canale tramite gli eq, i filtri e/o gli FX. Ogni canale dispone naturalmente di controllo di guadagno e dell’equalizzazione “Trimodal”, derivata dallo XONE:DB4, configurabile dal menù delle impostazioni in modo generale (su tutti i canali) come EQ asimmetrico standard (+6/-25dB), come ISOLATOR (+6dB/OFF con pendenza di 24dB/ottava), oppure come doppio filtro Hig-Pass e Low-Pass con risonanza regolabile in modo indipendente. Disponibile un ulteriore singolo canale microfonico, commutabile linea stereo, con ingressi (XLR e stereo RCA) collocati direttamente sulla plancia, gain ed EQ a due bande. Tutti e 5 i canali sono indirizzabili direttamente al Master, oppure ad uno dei lati X, o Y del crossfader che funge anche come assegnazione agli FX.

Sotto il canale microfonico è disponibile il sistema di monitoraggio in cuffia, ed in alto a destra, sopra la sezione effetti, i controlli individuali per la regolazione delle uscite Master (XLR) e Booth (Jack da ¼”). Ciascuno dei due motori effetti offre 5 algoritmi basati sugli effetti delle console iLive, ma ottimizzati per il mondo del DJing e dei club: Delay, Reverb, Modulator, Resonator e Damage, con una libreria di variazioni per ogni tipo di effetto. E’ inoltre disponibile un filtro sull’uscita di ciascun effetto, oltre al controllo expression e al potenziometro Dry/Wet; ulteriori modifiche agli effetti sono disponibili utilizzando l’encoder sotto al display. Dalla versione 2.0 del firmware i due multi-effetti sono concatenabili attivando la funzione FX Cascade al fine di originare un effetto più complesso costituito dalla fusione di due algoritmi differenti (uno per ciascun FX). Questa ti permetterà, ad esempio, di applicare alla stessa traccia un effetto di delay usando l’FX-X, più un riverbero dell’FX-Y. In cascata, ogni canale inviato all’FX-X potrà essere processato da entrambi gli effetti, pur restando comunque possibile la processazione a mezzo del solo FX-Y sui canali ad esso esclusivamente inviati.

Il display OLED è chiaro e ben visibile, anche sotto il sole, e mostra costantemente gli effetti selezionati ed i BPM correnti, oltre ad essere un’intuitiva interfaccia per le funzioni del menu setup. Il mixer XONE:DB2 offre numerose possibilità di customizzazione, di configurazione per funzioni quali: curva di crossfader modalità meter, BPM range, livello delle uscite e degli ingressi, USB audio routing e molto altro. La scheda audio USB 2.0 integrata aggiunge al nostro computer 4 ingressi e 4 uscite stereo con conversione A/D e D/A a 48kHz/24bit, che potremo utilizzare per numerosi scopi: dall’uso con sistemi time-code (DVS) in software “aperti”, come Virtual DJ e Cross, alle DAW usabili nelle live perfomance, come Ableton Live e Bitwig, fino all’uso in “External Mode” insieme ai software di mixaggio per DJ come Traktor, indirizzando ogni singolo deck del software a canali separati del mixer. Tutti i controlli, (tranne Mic e Phones level), inviano messaggi MIDI in uscita e consentono di utilizzare DB2 come MIDI/USB controller. Come lo XONE:DB4, anche il DB2 è dotato della connessione X:LINK che consente di collegare in cascata – alimentandoli – i MIDI controller Xone:K1 e Xone:K2, aggiungendo così ai nostri computer ulteriori controlli MIDI senza occupare altre porte USB. Xone:DB2 è costruito all’interno di un particolare chassis in alluminio e grazie al kit di XONE2:DB4-RK19 può essere installato in sistemi a rack standard 19”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Allen & Heat – XONE : DB2”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Custom Tab Content here.
Tail sed sausage magna quis commodo snasae. Aliquip strip steak esse ex in ham hock fugiat in. Labore velit pork belly eiusmod ut shank doner capicola consectetur landjaeger fugiat excepteur short loin. Pork belly laboris mollit in leberkas qui. Pariatur snasae aliqua pork chop venison veniam. Venison sed cow short loin bresaola shoulder cupidatat capicola drumstick dolore magna shankle.